Netherland

Passa la famiglia in Business Class senza consenso: licenziata dipendente KLM –


Una ex dipendente KLM, che lavorava per il servizio di  Cityhopper, è stata licenziata per aver ricollocato gratuitamente la sua famiglia per un viaggio da Amsterdam a Dubai dall’economy alla Business Class.

Poco dopo l’upgrade familiare senza consenso, ha tentato due volte di fare un ulteriore upgrade per i suoi parenti alla business class, a spese dei veri passeggeri di business class.

In un’indagine interna, KLM ha scoperto la frode e ha sospeso la dipendente, quindi l’ha licenziata.

Nonostante le scuse, un giudice ha stabilito che il licenziamento è legittimo. Dovrà ora pagare le spese processuali.



Source link

Back to top button